Nero A Metà, il disco del 1980 (informazioni e curiosità)

  • Sabato, 07 Giugno 2014 17:00
L'album Nero A Metà è sicuramente uno dei lavori più importanti nella discografia di Pino Daniele, un disco che ha cambiato la carriera di Pino e che ha dato vita alla nuova canzone napoletana: un Latin Blues con una linea melodica tipicamente mediterranea. Insomma un album storico nel panorama della musica italiana, non a caso la rivista Rolling Stones lo ha messo al 16esimo posto nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre.
Uscito nel 1980, Pino ha deciso di omaggiare il suo LP più famoso in due modi diversi: riproponendolo dal vivo all'Arena di Verona il 1° Settembre 2014 con la band originale e un orchestra sinfonica e pubblicando in questi giorni una "Special edition" di quel disco con due inediti e versioni alternative e demo dei brani originali (Vedi news Oggi è uscito “Nero A Metà” Special Extended Edition in tutti i negozi).

Ora vediamo informazioni e curiorità su Nero A Metà (versione originale dell'80).

Cover del disco


Cover Nero a Metà


Pubblicato dall'etichetta EMI in versione LP e successivamente su CD.

Commento di Pino Daniele su questo album

"Il titolo Nero a metà, legato ad un concetto musicale, fu anche inspirato da un bellissimo libro che uscì negli anni 70 Nero di Puglia che è la storia di un uomo di colore che nasce nel sud, un pò come la storia del mio amico James Senese, inutile dire che per me il pezzo più bello è Quanno chiove una delle mie prime canzoni d'amore... tanto l'aria s'adda cagna! C'era tanta voglia di cambiare le cose e la musica ci aiutava molto" (dal sito www.pinodaniele.net old version)


Track List

01. I say i' sto cca
02. Musica musica
03. Quanno chiove
04. Puozze passà nu guaio
05. Voglio di più
06. Appocundria
07. A me me piace 'o blues
08. E so' cuntento 'e sta
09. Nun me scuccià
10. Alleria
11. A testa in giù
12. Sotto 'o sole

I testi delle canzoni sono pubblicati nella sezione Testi & Note


Singoli

Singolo
Nun me scoccià/I say je sto ccà (45 giri Etichetta: Emi)


Crediti e Artisti

Chitarre acustiche ed elettriche:
Pino Daniele

Tastiere:
Ernesto Vitolo

Basso:
Gigi De Rienzo

Batteria:
Agostino Marangolo

Sax tenore:
James Senese

Percussioni:
Rosario Jermano e Tony Cercola (Asta')

Congas:
Karl Potter

Basso:
Aldo Mercurio

Batteria:
Massimo Spina

Armonica a bocca:
Bruno De Filippi

Coro:
Enzo Avitabile

Produzione in studio:
Pino Daniele e Marcello Todaro
con la collaborazione di Gigi De Rienzo e Rosario Jermano

Management:
Willy David e Totò Iacobone

Registrato e mixato allo "Stone Castle Studio" da Allan Goldberg
tranne "Nun me scoccia'" e "Sotto 'o sole" mixati al "Trafalgar Recording Studio"
da Gaetano Ria e Marcello Todaro (ottobre '79 - gennaio '80)

Questo disco è dedicato a Mario Musella

Per gentile concessione delle Edizioni musicali Belriver Testi

musica e arrangiamenti:
Pino Daniele

Arrangiamento di "A me me piace 'o blues":
Gigi De Rienzo


Curiosità

- L'album sale fino all'ottavo posto e finirà al sedicesimo posto nella classifica degli album più venduti dell'anno in Italia.

- Il disco è dedicato a Mario Musella, cantante storico degli Showmen scomparso a 34 anni poco tempo prima (6 ottobre 1979) per una complicazione epatica, considerato da Pino il capostipite della nuova musica napoletana.