News

Le notizie più importanti e gli articoli più importanti su Pino Daniele e la sua musica.
PINO DANIELE ALIVE
Un percorso per raccontare “emozionalmente” la vita artistica e la musica di PINO DANIELE all’interno del MUSEO DELLA PACE – MAMT di NAPOLI
Nell’ex Hotel de Londres un intero piano è dedicato al musicista. Il figlio: “Borse di studio per i giovani talenti
Oggi apre i battenti il Mamt, in Italia non ne esiste uno simile: nemmeno per De André, Dalla o Modugno
Com’era inevitabile, gli omaggi a Pino Daniele si moltiplicano non solo sul fronte cantautorale, anzi è - inevitabilmente - il mondo del jazz ad osare di più. Come dimostra «A Pino», cd appena registrato, e presentato dal vivo in anteprima lunedì scorso alla Casa del Jazz (in platea anche Alessandro Daniele, figlio del muisicista e responsabile della fondazione di famiglia) da Rita Marcotulli, che fu a lungo collaboratrice del Nero a Metà: «Lo conobbi nel 1990, con Maria Pia De Vito andammo a casa sua e gli facemmo ascoltare le cose che stavamo facendo, lui era curiosissimo in fatto di musica, voleva sempre capire, vedere che cosa si stava movendo, immaginare il futuro. Poi iniziammo a lavorare insieme, per me fu una delle esperienze più importanti che abbia mai fatto».
Palapartenope gremito per «Je sto vicino a te 61», secondo concerto grosso in memoria di Pino Daniele nel giorno del suo compleanno e onomastico. Presenti anche Marcello Colasurdo e Francesco Braccini. Il primo ha aperto con una tammurriata-esorcismo, il secondo, tra i protagonisti della prima edizione, ha voluto fortemente esserci anche quest’anno per misurarsi un un’inedita versione di «’Na tazzulella ‘e caffè».
Quasi finiti i lavori all’Hotel de Londres, manca solo l’ologramma del Nero a metà
Si intitola "Tracce di libertà" la raccolta con i tre album cardine di Daniele e tre cd di rarità. A realizzarlo, a un anno dalla morte, il figlio Alessandro: "Era giusto lasciare tutto così com’era stato registrato, con i rumori della casa, i clacson delle auto in strada, il respiro della città"
Da oggi, venerdì 4 dicembre, è disponibile nei negozi tradizionali, nei digital store e su tutte le piattaforme streaming, “TRACCE DI LIBERTÀ” (Universal Music Italia in collaborazione con Blue Drag Publishing): i primi 3 album di PINO DANIELE con le versioni alternative, le prime stesure dei brani, i provini e i brani inediti mai ascoltati, un vero e proprio documento che racconta il percorso artistico e umano del cantautore napoletano.
Pino Daniele
“Tracce Di Libertà”
Il Percorso Emozionale Di Un Ragazzo A Cui Piaceva Il Blues
Uno Straordinario Documento In 6 Cd Con Un Libro Di 60 Pagine
Disponibile Anche In Edizione Deluxe Da 3 Cd E In Versione Digitale
 
Da Oggi In Pre-Order Su Itunes, Amazon E Tutti I Digital Store
Su iTunes l’opportunità di ottenere subito come instant gratification
i brani “Chillo è nu buono guaglione” (Demo), “Putesse essere Allero” (Demo & Studio Session)
e il brano inedito “Na voglia ‘e jastemmà” (Demo & Studio Session)

IN USCITA IL 4 DICEMBRE
Il percorso emozionale di un ragazzo a cui piaceva il blues
Uno straordinario documento in 6 cd con un libro di 60 pagine
Disponibile anche in edizione deluxe da 3 cd e in versione digitale
In uscita il 4 dicembre
Pagina 2 di 4